Comparativa carrozze UK Era 5





home



Più che una vera e minuziosa descrizione, mi pareva necessario fare un po' di luce sul materiale rimorchiato (passeggeri) in scala 00. Per adesso ho potuto toccare con mano solamente delle carrozze, ambientate in quella che per gli inglesi è l'era 5, ovvero il crepuscolo del vapore (1957-1966).
Come comparativa, senza pretesa di stilare una classifica, ho preso in esame una carrozza Hornby in offerta e una Bachmann a prezzo "pieno".
Le foto:




La Bachmann è una Thompson 1° corridor nella colorazione "BR Maroon" (BR rosso-marrone, art.34-478A) mentre la Hornby è una Maunsell Corridor 1°class, nella livrea "Blood & Custard" (sangue e crema, art.R4344C). Come vedete, i vari progettisti appaiono anche per quanto riguarda le carrozze.


contenuto

Entrambe sono contenute nello scrigno di acetato stile HRR. Differente la dotazione. La Bachmann sembrerebbe portare in dote dei gradini di gomma (?) mentre la Hornby dei tappi per gli intercomunicanti e dei ganci di ricambio (R8220) Entrambe sono sprovviste di foglietti o simili.


prime impressioni

La scala..XL si nota più sulle carrozze che non sulle loco. Entrambe belle pesantucce, brillano per robustezza ma non per finezza, specie per quanto riguarda il sottocassa. Mentre la Bachmann ha i respingenti stampati insieme al telaio, la Hornby ha i classici respingenti molleggiati, dal curioso piatto ellittico. La hornby si concede qualche frivolezza in più sulla cassa, tipo le maniglie riportate. Gli interni sono ben realizzati su entrambe. Purtroppo la Bachmann non è provvista di innesti NEM, e questo sarà un grosso handicap. La Hornby ne è dotata, montando di serie però i classici inglesi ad occhiello (i corti tipo Roco sono fra gli optionals).


Bachmann



Hornby



Bachmann



Hornby



Bachmann



Hornby



passiamo ai fatti

Mentre per l'estetica generale, tutto sommato, ci sta un pari merito, il funzionamento depone sicuramente a favore della Hornby, la quale, oltre agli innesti NEM, ha una scorrevolezza eccellente. Scorrevolezza che viene a mancare alla Bachmann, sopratutto nelle curve da 44, dove il gancio va addirittura ad interferire col la parte bassa del piatto dei respingenti. Sulle prime foto si nota infatti che ho piegato un pochino verso il basso il gancio stesso.


Conclusioni

Il prezzo (perlomeno quello pieno) riflette la reale qualità. In questa fascia temporale (era 5) tutte le carrozze Bachmann si attestano su prezzi che oscillano dalle 17£ ad un massimo di 25£. Le Hornby navigano intorno alle 30£ se non di più, anche se questa in particolare si trova poco sopra le 20£.

le foto sono cliccabili x l'ingrandimento.